DOPO IL MESSAGGIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA…RIFLESSIONI  DI FINE ANNO

1 gennaio 2017
Che cosa ha detto veramente il nostro Presidente?
Lo avete capito?
Secondo me, il succo politico è chiaro: il Paese ha bisogno di un governo e di una nuova legge elettorale coerente.
24 anni dopo la cosiddetta fine della cosiddetta Prima Repubblica, ancora discutono di legge elettorale.
Boh! Misteri italiani.
Quindi niente elezioni.
In pratica, la stasi totale. Questa è l’essenza politica profonda del messaggio di Mattarella.
Gentiloni lo ha più volte già detto che il suo non è un governo ‘a termine’ e che intende portare avanti l’opera intrapresa da Renzi.
Ma Renzi non ha perso il referendum?
Questo non significa niente?
Siamo di fronte ad un patto chiaro e ferreo tra Mattarella e Gentiloni.
Facciamo un replay tipo domenica sportiva.
Si fa un referendum costituzionale, che però diventa subito un referendum politico per volontà del premier stesso. Il referendum, che ormai non ha più nulla di costituzionale, boccia senza appello l’operato del governo Renzi.
Renzi sparisce. Non sappiamo se e quando tornerà sul palcoscenico della politica.
Ma….a parte Renzi….tutto dicasi tutto rimane uguale.
A me la cosa sembra francamente un tantino strana…o come diceva Daniele Luttazzi…da tempo sparito..non certo per caso..un attimino strana…..
Sublime arte di governo: al popolo viene dato in pasto un capro espiatorio su cui la solita rabbia popolare si possa scatenare, il che puntualmente avviene, per fare in modo che tutto vada avanti come prima…..chiaro no?
Chapeau!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *