VILLA ALDOBRANDINI

Il grande giardino pensile ubicato tra Via Nazionale, Largo Magnanapoli, Via Panisperna e Via Mazzarino è ciò che resta di una villa costruita nella seconda metà del Cinquecento e ampliata agli inizi del Seicento su commissione del cardinale Pietro Aldobrandini.
Gran parte di Villa Aldobrandini venne sacrificata a causa dell’apertura di Via Nazionale ed è proprio per questo che si presenta oggi come un giardino pensile stretto fra alti bastioni.
Dall’affaccio su Largo Magnanapoli il visitatore può godere di uno splendido panorama che consente di comprendere, con un solo sguardo, le fasi antica, medioevale e moderna di Roma.
Il giardino è ornato da statue e fontane.
Da notare che la villa venne costruita su resti di costruzioni di età romana, ancora visibili sul lato di Via Mazzarino….

Per approfondire:
 

(Foto di Pietro Massolo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *