SABATO ARRIVANO I BLACK BLOC A ROMA….SI SALVI CHI PUÒ!

A quanto pare, i cosiddetti BLACK BLOC stanno preparando il loro ennesimo raduno.
A  Roma.
Sabato quindi sarà una giornata difficile per i romani. Ci dobbiamo aspettare scontri con le forze dell’ordine, violenze, distruzioni fini a sé stesse….come sempre.
Chi pagherà i danni?
Noi tutti, direttamente o indirettamente.
La domanda è: ma perché dobbiamo tollerare tutto questo?
Che cosa abbiamo fatto di male?
I negozianti, in quanto categoria evidentemente odiata dai BLACK BLOC, meritano di essere ‘puniti’ con la distruzione di vetrine e saracinesche?
E le macchine parcheggiate lungo il ‘corteo’ che fine faranno? Ce lo possiamo immaginare. Appartengono tutte a sadici sfruttatori ‘capitalisti’?
Polizia e Carabinieri sono nelle condizioni di poter reagire con tempismo e determinazione per evitare le conseguenze dell’ondata di violenza che si abbatterà sulla Capitale?
Dobbiamo come sempre rimanere passivi ed aspettare che l’onda si ritiri, dopo devastazioni di ogni genere e danni ai monumenti?
Perché non cominciamo a REAGIRE?
Già, ma come?
Che cosa ne pensano la Neosindaca, il Questore ed il Prefetto?
Che tipo di piano d’emergenza stanno elaborando?
Non si può prevenire in modo adeguato, temo, perché ormai in Italia prevale, temo, nelle istituzioni un atteggiamento di fondo che, temo, definire ‘buonista’ e tollerante è dire poco. O mi sbaglio?
Beh….a questo punto….se le cose stanno così….non ci rimane che dire…..tristemente…si salvi chi può!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *