MAURO PALOMBA

L’originale peculiarità di Mauro Palomba è l’uso esclusivo della ‘biro’. Strumento che l’artista più ritiene a sé confacente per restituire la realtà sedimentata negli strati più profondi del suo sentire. La semplicità del mezzo espressivo arricchisce di particolari scene che rivelano un animo teso all’esatta trascrizione del reale. Attraverso l’esecuzione di alcuni ‘assoli’ presentati in questa esposizione, Mauro Palomba compie la sintesi di luoghi tra loro del tutto differenti dai quali sembra attingere la forza del dire. In totale intimità. Senza bisogno di figure protagoniste o coprotagoniste.  (Mariangela Mutti)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *